Saluto del PCPE al Comitato Mogli Operai Pomigliano

Care compagne e cari compagni,
i monopoli e i governi borghesi al loro servizio, con l’obiettivo di far pagare il fallimento dell’ ormai annientato e corrotto modo di produzione del capitale alle donne e agli uomini della classe operaia, hanno diretto un attacco senza precedenti contro la classe operaia europea: hanno attaccato i salari, hanno attaccato i diritti dei lavoratori, hanno attaccato i posti di lavoro stessi, hanno modificato gli orari di lavoro e, attraverso la distruzione di interi impianti industriali, hanno costretto intere famiglie ad un inattivismo forzato e alla miseria.

La distruzione delle forze produttive e l’aumento del tasso di sfruttamento sono le “soluzioni” imposte dai monopoli in generale, e dall’industria automobilistica in particolare, per arginare l’acuta crisi di sovrapproduzione e sovra-accumulazione che li sta colpendo.

Le comuniste e i comunisti del Partito Comunista dei Popoli di Spagna salutano con favore quest’ iniziativa delle donne della classe operaia con l’auspicio che porti alla nascita, a partire da Pomigliano, di un forte movimento di classe , che superi le logiche concertative e di riappacificazione sindacale. Le Donne di Pomigliano intraprendano il cammino della ricostruzione di un Fronte Operaio per la difesa dei nostri interessi di classe, cominciando a riunire ed organizzare i lavoratori per la controffensiva, per la lotta volta al superamento della barbarie capitalistica, costruendo il Potere Operaio ed il Socialismo.

Ricevete il saluto operaio, di classe e combattente delle donne e degli uomini del Partito Comunista dei Popoli di Spagna

Viva la lotta delle operaie di Pomigliano!
Vivi l’internazionalismo proletario!
Viva il Primo Maggio!

Madrid, 29 aprile 2013

Area Internazionale
Comitato Centrale del PCPE

facebook

Comments are closed.